Il CPAS nasce come Comitato Pavia Senegal a Pavia a metà egli anni ’80, dall’iniziativa di privati cittadini, famiglie e istituzioni sul territorio pavese (tra i primi soci la Provincia di Pavia, i Comuni di Groppello Cairoli, Dorno e Cava Manara) in un dialogo di cooperazione con i villaggi della Casamance Koubanao, Diango e Simakunda, riuniti nell’associazione intervillaggi KDS sostenuta da un forte gruppo della società civile.

Dopo questa fase iniziale dei gemellaggi tra comuni e villaggi, dalla metà degli anni 90 vi è il consolidamento delle relazioni tra i territori, lo sviluppo di reti di relazioni più ampie, il rafforzamento delle associazioni di base senegalesi e il partenariato con l’Ong Acra (1996-2005) che comincia a lavorare in Casamance sotto l’impulso di CPAS.

Proseguono le attività di informazione/sensibilizzazione sul territorio pavese con il coinvolgimento di numerose scuole del territorio, organizzazione di seminari e convegni, promozione di eventi culturali, musicali e di convivialità e dialogo interculturale e, con la assunzione di alcune competenze che prima erano appannaggio del governo centrale (Legge 96-07 del 22 marzo 1996) nasce l’impegno per il rafforzamento dell’istituzione regionale a Ziguinchor.

Si ampliano le corrispondenze ed i gemellaggi tra le scuole del pavese e le scuole casamancesi e viene promosso il progetto “ArteAfrica”, che si articola in una serie di attività di scambio culturale tra la Lombardia ed il Sénégal, in generale e la Regione di Ziguinchor in particolare, con la produzione di film, documentari, la produzione ed emissione di trasmissioni radiofoniche e l’allestimento di spettacoli teatrali.

Ulteriori progetti vengono realizzati nell’ambito della educazione ambientale, della lotta alla desertificazione attraverso la protezione delle zone umide. Al Comune di Pavia, presente nel CPAS come socio fin da sette anni fa, si affianca dal 2005 anche il Comune di Asti, grazie all’appoggio dell’Associazione Immigrati Senegalesi di Asti, e l’associazione assume il nome attuale Comitato Pavia Asti Senegal. L’intervento del Comune di Asti, affiancato da Coldiretti Asti, è orientato per il rafforzamento e la meccanizzazione agricola.

Sito Web
https://sites.google.com/site/cpasonlus/home
Email
[email protected]
Facebook
https://www.facebook.com/groups/63017371666/?fref=ts
Telefono
0382.33320
Indirizzo
Via Cardano 84, Pavia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *





*