Arsenale Creativo è una organizzazione di volontariato nata a marzo del 2015. La sua storia è iniziata esattamente un anno prima, quando diverse associazioni e singoli, già da diverso tempo interessati alle sorti dell’area militare di via Riviera, si sono uniti attorno alla causa comune della sua tutela e il suo recupero, dando vita a un comitato cittadino.

Oggi gli obiettivi sono i medesimi: la nostra idea è quella di riprogettare interamente l’area assieme alla cittadinanza, in un processo di Progettazione Partecipata che possa raggiungere tutti gli strati della popolazione pavese e coinvolgere quante più persone possibile. Per farlo ci stiamo avvalendo dell’aiuto di professionisti, portando avanti al contempo un dialogo con le istituzioni, prima fra tutte il Comune, con cui abbiamo avviato una collaborazione che sembra davvero poter dare buoni frutti.

Quella dell’Arsenale è un’area dismessa di 140 mila metri quadrati che rappresenta un’opportunità enorme per la nostra città: potrebbe infatti diventare un luogo di socialità e compagnia, di cultura ma anche fonte di lavoro e attrazione turistica, elementi che risveglierebbero la nostra economia un po’ dormiente.